La Collezione Farnesina (62)

Ascolta la puntata – Ospiti: Enrico Vattani e Nicola Locatelli

sala-formaLa 62° puntata di “Diplomazia e dintorni” è dedicata alla “Collezione Farnesina”, la raccolta di opere d’arte contemporanea ospitata dal Ministero degli Affari esteri che comprende importanti lavori dei principali artisti italiani contemporanei. Enrico Vattani, capo dell’ufficio del Ministero che si occupa della Collezione, e Nicola Locatelli, funzionario dell’area della promozione culturale, illustrano come è nata e si è sviluppata questa importante raccolta che rappresenta ormai un punto di riferimento per l’arte contemporanea italiana.

La Collezione Farnesina è anche uno strumento unico per promuovere la conoscenza degli artisti italiani all’estero, attraverso le numerose mostre che sono state organizzate in molte Ambasciate italiane e musei. Gli ospiti di questa puntata ci spiegano come e perché queste iniziative si sono rivelate particolarmente efficaci ed apprezzate nei luoghi in cui si sono svolte.

Ascolta da Spotify la selezione musicale dedicata a “Arte in Jazz” utilizzata in questa puntata.

Annunci

Il Consigliere commerciale in Ambasciata (55)

brasilia_notte

Ambasciata d’Italia a Brasilia

Ascolta la puntata – Ospite: Cristiano Musillo

Il Ministero degli Affari esteri è un punto di riferimento per la promozione e la protezione degli interessi economici italiani. I grandi gruppi industriali, così come le piccole e medie imprese, si rivolgono sempre più alla Farnesina per essere accompagnati nel loro processo di internazionalizzazione.  Tuttavia, l’importante lavoro svolto dai nostri diplomatici è ancora poco conosciuto. Nel corso di questa puntata viene illustrata l’attività svolta dal funzionario diplomatico che nelle nostre Missioni all’estero ha la responsabilità della promozione economica e commerciale.

Che cosa significa promuovere in maniera integrata l’Italia all’estero? Cosa s’intende per Marchio Nazionale? Come interpretare il sistema economico del Paese in cui si lavora e riuscire a orientare e sostenere le nostre imprese? Queste solo alcune delle domande a cui daranno una risposta Stefano Baldi, conduttore del programma e il suo ospite Cristiano Musillo, consigliere presso la direzione generale per la promozione del sistema Paese del Ministero degli Esteri.

Ascolta da Spotify la selezione musicale dedicata a “Ennio Morricone in Jazz” utilizzata in questa puntata.

Farnesina giovane (50)

giovaniAscolta la puntataOspiti: Livia Satullo e Emanuele Oldani

Nella 50a puntata di “Diplomazia e dintorni” si parla di “Farnesina giovane“.

Cominciare a lavorare come funzionari diplomatici presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale rappresenta non solo il coronamento di un sogno ma anche una scelta di carriera e personale particolarmente impegnativa.

I due diplomatici giovani ospiti di questa puntata, Emanuele Oldani e Livia Satullo, ad un anno dalla loro assunzione, raccontano come la loro vita sia di fatto cambiata negli ultimi dodici mesi ed in che misura la realtà abbia coinciso con le aspettative e quali siano oggi le loro aspirazioni per il futuro. Non mancano, anche sulla base dell’esperienza di vita vissuta, i consigli per i giovani che si cimentano nella preparazione per il concorso diplomatico.

Ascolta da Spotify la selezione musicale dal titolo “Natale in Jazz” utilizzata in questa puntata

Ambasciatore in America Latina (48)

Mignano_2Ascolta la puntataOspite: Silvio Mignano

L’ospite di questo puntata è Silvio Mignano, ambasciatore d’Italia in Venezuela, ma anche scrittore, traduttore e poeta.

E’ l’occasione per approfondire l’attività quotidiana di un Ambasciatore che opera in una realtà sudamericana. Quali sono le sfide e le opportunità che si presentano a chi deve rappresentare e promuovere il nostro Paese oltreoceano e facendo ricorso a quali strumenti.

Silvio Mignano ha anche recentemente pubblicato due nuovi romanzi – intitolati “La favola del mercante Docibile e della principessa siriana” e “Pilar degli invisibili” – che si vanno ad aggiungere alla sua importante produzione come scrittore e poeta. Scopriremo insieme a lui le storie ed i personaggi che animano la sua ultima fatica letteraria.

Dirigere un Istituto italiano di cultura (47)

LaCittaIdealeAscolta la puntataOspiti: Gina Giannotti, Giovanni Pillonca

Gli Istituti italiani di cultura sono strutture che operano all’estero per diffondere la cultura italiana e fanno parte del Ministero degli Affari esteri. Le attività che svolgono sono molto diverse fra loro e variano anche in funzione del Paese in cui operano. Oltre a promuovere iniziative e manifestazioni per far conoscere la cultura italiana, gli Istituti rappresentano un punto di riferimento fondamentale per la diffusione della lingua italiana all’estero.

Con l’aiuto dei due ospiti di questa settimana, Gina Giannotti e Giovanni Pillonca, Dirigenti nel settore culturale del Ministero degli Affari esteri, sarà possibile scoprire come lavorano i direttori degli Istituti italiani di cultura e come riescono a svolgere i numerosi compiti assegnati a queste importanti strutture all’estero.

Sport e diplomazia (46)

Ascolta la puntataOspite: Luigi Vignali

2012_Summer_Olympics_Parade_of_NationsSport e diplomazia è un binomio che fa immediatamente fa pensare alle Olimpiadi o ad alcuni eventi nella storia recente in cui lo sport è stato una strumento particolarmente rilevante per aiutare processi di distensione dei rapporti fra Stati. Oggi la pratica sportiva rappresenta un fattore di identità nazionale e un efficace strumento di promozione per tutti i Paesi del mondo. Costituisce, quindi, un importante mezzo a disposizione delle diplomazie.

Con l’ospite di questa settimana, Luigi Vignali, responsabile di questa tematica al Ministero degli Affari esteri, vengono approfonditi gli aspetti più attuali e talvolta meno conosciuti delle attività legate alla diplomazia dello sport.

Ascolta da Spotify la selezione musicale dal titolo “Sport in Jazz” utilizzata in questa puntata

La diplomazia della lingua italiana (45)

Ascolta la puntataOspiti: Lucia Pasqualini e Francesco Calderoli

Italiano nel mondo che cambia

La nostra lingua rappresenta uno straordinario strumento di promozione all’estero. Attraverso la lingua infatti è possibile diffondere la nostra cultura e avvicinare chiunque al nostro Paese e al nostro stile di vita. Recentemente, le statistiche hanno evidenziato che oltre un milione e settecentomila persone nel mondo studiano l’italiano, facendo dell’italiano la quarta lingua più studiata al mondo, come lingua straniera.

Gli ospiti, con cui viene approfondito questo tema, sono Lucia Pasqualini, attualmente a capo dell’ufficio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale che si occupa di promozione della lingua italiana all’estero e Francesco Calderoli, Segretario di Legazione nello stesso ufficio.

Ascolta da Spotify la selezione musicale dal titolo “Gershwin in Jazz” utilizzata in questa puntata

Diplomazia e Giornalismo (44)

Ascolta la puntataOspite: Roberto Toscanopress-conference

La prima puntata della terza stagione (la 44a dell’intera serie) è dedicata al tema “Giornalismo e diplomazia”.

Spesso si tende a pensare che le professioni di giornalista e quella di diplomatico abbiano molte affinità. Pur esistendo molte differenze fra queste due professioni, sono numerose le occasioni di contatto fra giornalisti e diplomatici.

L’ospite con cui viene discusso questo tema è l’Ambasciatore Roberto Toscano, già ambasciatore italiano in Iran e in India, scrittore ed editorialista de “La Stampa”.

Ascolta da Spotify la selezione musicale dal titolo “Wonder in Jazz” utilizzata in questa puntata

I diplomatici e la promozione del Sistema Paese (15 s2)

Ascolta la puntataOspite: Mariela Laroccia

Formerly_Piero_della_Francesca_-_Ideal_City_-_Galleria_Nazionale_delle_Marche_UrbinoUna delle principali novità dell’ultima riforma del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale è stata la creazione di una Direzione Generale che ha il compito di promuovere all’estero il Sistema Paese. E’ un’importante innovazione che intende valorizzare all’estero alcuni settori e competenze in cui l’Italia può vantare numerose eccellenze.

Per spiegare ed approfondire questa complessa attività, l’ospite di questa settimana a “Diplomazia e dintorni” è Mariela Laroccia, capo della Segreteria della Direzione. E’ un’occasione per conoscere più da vicino alcuni aspetti dell’attività svolta dai diplomatici all’estero nel campo culturale, della promozione della lingua italiana, dell’internazionalizzazione dell’impresa e della Scienza e tecnologia.

Ascolta da Spotify la selezione musicale dal titolo “Battisti in Jazz” utilizzata in questa puntata

 

Giovane Diplomazia (11 s2)

Farnesina_upAscolta la puntata – Ospiti Livia Satullo, Gianpaolo Martina, Edoardo Berionni Berna I giovani diplomatici devono trascorre un periodo che varia fra i due ed i quattro anni al Ministero degli Affari esteri prima di essere destinati all’estero. Quali sono le attività che sono chiamati a svolgere nella prima parte della carriera e quali sono le principali sfide con cui si trovano confrontati? Gli ospiti di questa puntata di “Diplomazia e Dintorni” sono tre giovani diplomatici che raccontano che cosa significa essere appena entrati in carriera diplomatica e quali compiti sono chiamati a svolgere. La puntata è anche l’occasione per capire meglio cosa spinge un giovane ad avvicinarsi ad una carriera così particolare ed impegnativa. Ascolta da Spotify la selezione musicale dal titolo “Primavera in Jazz” utilizzata in questa puntata