Jazz italiano da esportazione (61)

Ascolta la puntata – Ospite: Pino Saulo

4749869920_bd7cc80f01_zLa 61a puntata di “Diplomazia e dintorni” dal titolo “Jazz italiano da esportazione” ha un ospite d’eccezione: Pino Saulo, critico musicale di Radio3 e da molti anni curatore e conduttore di numerosi programmi radiofonici della RAI.

Il Jazz italiano è diventato, a tutti gli effetti, un elemento caratterizzante della nostra cultura musicale. Avendo ormai raggiunto una levatura internazionale, i nostri jazzisti vengono chiamati ed apprezzati anche al di fuori dei confini nazionali . Con l’aiuto di Pino Saulo, viene illustrato come il Jazz italiano sia arrivato ad essere considerato tra quelli di maggiore qualità e originalità a livello internazionale.

E’ l’occasione per ascoltare alcuni artisti ormai affermati, ma anche alcuni giovani talenti e per capire meglio perché il nostro Jazz rappresenta uno strumento straordinario per la nostra promozione culturale all’estero.

Ascolta da Spotify la selezione musicale dedicata a “Jazz italiano da esportazione” utilizzata in questa puntata.
Annunci

New Jazz e diplomazia (51)

rea_-_martux_2Ascolta la puntata – Ospite: Martux_m

In questa puntata continua un percorso ideale già iniziato in precedenti puntate di “Diplomazia e dintorni: l’esplorazione dei rapporti diretti ed indiretti esistenti fra la musica e le relazioni internazionali.

Insieme all’ospite di questa settimana, il musicista Martux_m, l’attenzione viene posta sulla musica jazz in particolare sul new jazz. Attraverso i numerosi progetti musicali dell’artista vengono approfonditi temi quali la musica come linguaggio universale, le potenzialità dei progetti musicali come strumento di promozione culturale e la possibilità di collaborazioni internazionali in campo musicale.

Ascolta da Spotify la selezione musicale dedicata a Martux_m utilizzata in questa puntata.