Fare il Console in Europa (58)

58-Basilea_FrancoforteAscolta la puntata – Ospiti: Maurizio Canfora e Michele Camerota

In questa puntata si parla di cosa significa “Fare il Console in Europa” attraverso due testimonianze di diplomatici che sono attualmente Consoli in due città europee.

L’attività consolare continua ad essere una parte essenziale del lavoro svolto dai diplomatici. L’Italia ha, per motivi storici dovuti alla nostra emigrazione del secolo scorso, una estesa rete consolare che svolge un lavoro impegnativo e di particolare rilievo per tutti quegli italiani che vivono all’estero.

Che cosa significa dirigere un Consolato e quali sono i problemi, grandi e piccoli, che ogni giorni devono essere risolti? Come cambia il ruolo dei Consolati nel XXI secolo? Quali sono le caratteristiche e le esigenze delle nostre comunità in Europa? A queste e ad altre domande danno risposta i due diplomatici ospiti, in collegamento telefonico, di questa puntata: Maurizio Canfora, Console Generale a Francoforte e Michele Camerota, Console a Basilea.

Ascolta da Spotify la selezione musicale dedicata a “R&B and Soul in Jazz” utilizzata in questa puntata.
Annunci

La promozione della lingua italiana per gli Italiani che risiedono all’estero

Ascolta la puntata – Ospite Lucia Pasqualini

In questa puntata Stefano Baldi intervista Lucia Pasqualini per scoprire cosa fa il Ministero degli Affari Esteri per incentivare lo studio della lingua italiana fra  i cittadini italiani all’estero ed in generale per promuovere la lingua italiana.

Preservare la conoscenza della lingua madre è un’esigenza fondamentale per tutti quegli italiani che decidono, per necessità o per scelta, di trasferirsi a vivere all’estero. L’Italia è stato ed è ancora oggi un Paese di emigrazione. La Direzione per gli Italiani all’estero e Politiche Migratorie del Ministero degli Affari Esteri si occupa di assistere i cittadini italiani che risiedono all’estero sotto varie forme. Fra le sue competenze c’è anche la promozione della lingua italiana fra la comunità italiana, ovvero per i figli degli italiani che vivono all’estero e che vogliono mantenere un rapporto con il proprio Paese d’origine.

2950663799_faf7400738

Immagine: Flickr – Eric Andresen  (CC BY-NC-ND 2.0)

Il lavoro del Console (16)

Consolato Generale d'Italia a Fiume

Consolato Generale d’Italia a Fiume

Ascolta la puntata – ospiti Caterina Gioiella e Luca Fraticelli.

L’attività svolta dai Consolati all’estero è ben più varia e complessa di quanto si possa immaginare e spesso tocca gli interesse specifici del Paese rappresentato e dei suoi cittadini. Quale è la differenza fra un Console ed un Ambasciatore? Quanti e dove sono i nostri consolati nel mondo? Chi può essere nominato Console? Il Consolato si occupa solo di emergenze o di cittadini in difficoltà? Sono molte le domande e gli aspetti meno noti dell’attività consolare, una delle attività più qualificanti del lavoro diplomatico.

Radio_Luiss